martedì 11 marzo 2008

Osteria La Pianella

Domenica 09/03/2008




Oggi vi parlerò di una osteria che si trova a Serra San Quirico "La Pianella" per gli amici "Da Raul".


Noterete in futuro che molte delle mie esperienze culinarie si baseranno su una guida della Slow Food intitolata "Osterie d'Italia" che ritengo sia una delle poche che riesce a conciliare il cibo con la convivialità.


Più avanti vi parlerò meglio della guida e della Slow Food.

Ieri era la festa della donna e mia moglie come la maggior parte delle donne ha organizzato una cena, invitando invece delle amiche, le donne della sua famiglia (madre e sorelle).

Ha scelto come luogo di convivialità "La Pianella", dove avevamo gia trascorso una bellissima serata insieme agli amici tempo fa.

Il luogo ci aveva stupito molto perchè il calore che emanava era intenso e non dovuto solo al camino, il tavolo era apparecchiato in maniera insolita e molto colorata, rispetto ai nostri tempi
dove va di moda il minimal.

L'esposizione dei sott'oli fatti in casa e di una vastita di vino in bottiglia oltre all'arredo tipico di una osteria, con oggetti storici della nostra campagna appesi ovunque, dava l'impressione di fare un tuffo nel passato, quando la nonna ci raccontava la vita in campagna ai suoi tempi.

La cosa che inoltre ci aveva stupito era il menù, dove non era presente nulla di banale e lasciato al caso, preparazioni storiche e complesse insieme alle più semplici e casareccie, l'accoglienza calda e il personale vestito in modo semplice, non dava l'impressione di essere in un ristorante ma a casa di un nostro amico. Il servizio non è stato lento anche se il locale era pieno, le materie prime di ineccepibile freschezza e qualità non potevano far altro che coinvolgerci insieme ai nostri amici in dialoghi sempre più complessi sul vivere quotidiano, merito anche del vino sfuso ma con etichetta che ci riscaldava oltre al camino in una notte invernale e fredda.

Complimenti a Raul e a tutta la sua equipe.

Qui di seguito le foto della serata di mia moglie che ringrazio per la collaborazione fotografica.

2 commenti:

Paolo ha detto...

Ciao Giorgio!!! Bravissimo!
Ottima idea il blog!
Prima o poi spero di vedere un post sul Jolly!!!!
A presto
PB

Joe Black ha detto...

Grazie mille, sicuramente quest'estate non mancherà occasione per inserire il jolly.
Spero che tu sarai parte attiva nella condivisione dell'esperienza.